Coriano sempre più "pet friendly": al lavoro per 4 nuove aree di sgambamento cani

Le zone scelte sono ubicate rispettivamente nei parchi in via Viganò nella frazione di Ospedaletto, in via del Sole a Cerasolo e in via Bellini a Sant’Andrea in Besanigo

Sono iniziati i lavori per la realizzazione delle quattro nuove aree per lo sgambamento dei cani nel Comune di Coriano. Le zone scelte sono ubicate rispettivamente nei parchi in via Viganò nella frazione di Ospedaletto, in via del Sole a Cerasolo e in via Bellini a Sant’Andrea in Besanigo mentre l’area già presente nel parco dei cerchi di Coriano verrà demolita e ricostruita secondo i criteri utilizzati per tutte le altre.

Ciascun sgambamento sarà caratterizzato da una fontanella, un cestino per la raccolta delle deiezioni e da una doppia entrata. “Quest’ultima rappresenta una vera e propria novità” dice l’assessore Giulia Santoni ”suggerita dai sempre più competenti educatori cinofili della zona che l’Amministrazione e i tecnici hanno  incontrato in fase iniziale del progetto. Infatti questa soluzione permette ai cani, una preliminare conoscenza “in sicurezza” in quanto divisi dalla recinzione, e ai padroni di valutare la situazione.

In questo percorso infatti l’Amministrazione ha effettuato incontri di confronto con alcune associazioni animaliste del territorio che si sono rese disponibili a collaborare, in particolare hanno risposto all’invito Fare ambiente, Gaia animali e ambiente, ENPA, Abbaio Camp.

Recentemente il Comune di Coriano ha approvato un regolamento per le sponsorizzazioni e questa potrebbe essere uno dei campi possibili in cui applicarlo. Invitiamo gli imprenditori, i privati, le associazioni che hanno piacere a sponsorizzare attività di questo tipo a visionare il regolamento e la modulistica sul sito del Comune o recarsi in alternativa presso l’Ente per ricevere maggiori delucidazioni, la stessa assessore Santoni è il referente in merito alle sponsorizzazioni. E’ possibile sponsorizzare anche, Contributi, Servizi, Forniture di materiale, come ad esempio mezzi, porta mozziconi, giochi bambini parchi pubblici, panchine, bacheche per “Book crossing”, sono inoltre possibili prestazioni, forniture e gestione di  si di servizio sono anche possibili a titolo di sponsorizzazione la  realizzazione di un’opera o di un lavoro (es. costruzione gazebi nei parchi pubblici), o la gestione di un’opera o di un’area come aiuole, rotonde, o appunto i nostri nuovi sgambamenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Diseredato dai genitori perchè sposa una straniera, a processo per non aver pagato gli alimenti

  • Cronaca

    Vacanze di Natale a Riccione nella casa fantasma, truffati decine di ragazzi

  • Cronaca

    Accusate di aver maltrattato gli anziani, le operatrici piangono e chiedono scusa

  • Cronaca

    Giornata di intense ricerche in mare, nessuna traccia del disperso

I più letti della settimana

  • Un cittadino romeno prima "vittima" del nuovo Codice della Strada su auto immatricolate all'estero

  • Ospizio lager, gli ospiti sottoposti a ogni tipo di maltrattamento

  • Ritrovato cadavere in un'auto parcheggiata sul lungomare

  • Tragedia sulle strade, ciclista muore travolto da un mezzo pesante

  • Jova Beach Party, sulla spiaggia di Rimini il live del cantante

  • Anziani maltrattati nella casa di cura, 4 operatori agli arresti

Torna su
RiminiToday è in caricamento