Dai commercialisti riminesi duemila euro in favore dello Ior

La raccolta è avvenuta in due fasi: la prima nel corso di un convegno di formazione al quale è intervenuto il Direttore Generale IOR Fabrizio Miserocchi per illustrare le attività dello IOR

E’ di duemila euro il contributo complessivo che la Fondazione dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Rimini ha devoluto all’Istituto Oncologico Romagnolo per sostenere le attività di ricerca in materia di terapie immunologiche.

La raccolta è avvenuta in due fasi: la prima nel corso di un convegno di formazione al quale è intervenuto il Direttore Generale IOR Fabrizio Miserocchi per illustrare le attività dello IOR e nel corso del quale sono stati raccolti 890 euro; in seguito la Fondazione ha deliberato di aggiungere quanto utile a raggiungere quota 2000 euro acquistando i biglietti della tradizionale lotteria dello IOR e poi donati prima dell’Epifania ai bambini e agli adulti ricoverati nei reparti oncologici dell’ospedale Infermi. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza: "Calano i furti negli appartamenti"

  • Cronaca

    Armato di taglierino rapina banca nel cuore del centro storico

  • Cronaca

    Rapina al supermercato, nella fuga il malvivente getta il bottino

  • Cronaca

    Scacco al lavoro nero, 22 imprenditori pizzicati con 98 dipendenti irregolari

I più letti della settimana

  • Forte scossa di terremoto, il sisma avvertito in tutta la Romagna

  • Barba, capelli e cocaina: il barbiere a capo della banda di pusher

  • Anche mamme coi neonati si rifornivano di cocaina dai pusher della Valmarecchia

  • Souvenir della II Guerra Mondiale: in casa 100 mitragliatrici e decine di bombe e granate

  • Scippata nel Borgo San Giuliano, la vittima insegue il ladro e lo sperona in bici

  • Precipita dal quarto piano, 35enne si salva dalla caduta di oltre 12 metri

Torna su
RiminiToday è in caricamento