Pioggia di corsi per i sommelier del futuro: anche a Rimini e Riccione

Nascono qui i futuri sommelier della Romagna, quelli del giusto consiglio nella scelta di un vino, quelli dell’abbinamento con un piatto, in una parola gli ambasciatori del nettare di Bacco in giro per l’Italia.

Cesena, Forlì, Cervia, Ravenna, Faenza, Riccione. Sei località della Romagna unite da un comune denominatore: il vino. Per essere più precisi la formazione nel mondo dell’enologia. Nascono qui i futuri sommelier della Romagna, quelli del giusto consiglio nella scelta di un vino, quelli dell’abbinamento con un piatto, in una parola gli ambasciatori del nettare di Bacco in giro per l’Italia.

Sono ben nove i corsi di formazione messi in campo dall’Associazione Italiana Sommelier Ais della Romagna, tre di primo livello, quello base che dà le nozioni principali dell’universo enologico, cinque del secondo livello.

“C’è una diffusa voglia di conoscere e approfondire il mondo del vino – spiega il cesenate Roberto Giorgini, presidente di Ais Romagna – Sono tante le motivazioni che spingono ai nostri corsi: semplice curiosità, passione per la materia, il gusto di intraprendere una professione che può dare molto soddisfazioni. Una cosa è certa: dopo avere frequentato i nostri corsi Ais nessuno avrà più timori davanti a una bottiglia”.

Per conoscere i corsi sono state programmate due giornate di presentazione aperte al pubblico, in modo da farsi un’idea delle tematiche che saranno affrontate. Martedì 29 gennaio alle 15.30 incontro a Eataly a Forlì con la delegazione Ais forlivese. Nello stesso giorno alle 20.30 nella sede Ais di Cesena (via delle Fragole, 305) è la volta della delegazione cesenate. Mercoledì 6 febbraio alle 15.30 si va alle Officine del Sale a Cervia con la delegazione di Ravenna, delegazione che sarà presente sempre mercoledì all’Hotel Cube a Ravenna alle 20.30.

Riguardo i corsi quattro quelli di primo livello con inizio nel mese di febbraio in programma nelle sedi di Forlì, Cesena, Cervia e Ravenna. Cinque invece i corsi di secondo livello nelle sedi di Riccione, Faenza, Ravenna, Cervia e Cesena.

Ais Romagna, inoltre, ha avviato la collaborazione con quattro istituti superiori (tre alberghieri e un agrario) della Romagna: il Savioli di Riccione, il Pellegrino Artusi di Forlimpopoli, l’Istituto agrario di Cesena, l’Ipssar di Riolo Terme.

Info. Ais Romagna Via delle Fragole 305 Cesena; tel 0547 415249 
www.aisromagna.it - info@aisromagna.it

Potrebbe interessarti

  • "L'ingresso della città tra incuria, degrado e inciviltà"

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Le 'polpette di mammà' come a casa: la prima polpetteria della Romagna apre a Rimini

  • Fioritura di alghe, il mare di Rimini si tinge di rosso

  • Tremendo frontale, due feriti in gravi condizioni dopo lo schianto

  • Torna in mare il "Brilla&Billy", lo yacht di Lucio Dalla per anni in darsena a Rimini

  • Autovelox sulla SS16, il comune di Bellaria mette il "punto" sui limiti di velocità

  • Maturità 2019, tutti i diplomati del liceo scientifico Einstein: tanti i "bravissimi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento