Santarcangelo, focus sul Terzo settore: si affronta il tema della cultura e della socialità

l’amministrazione comunale affronta il tema delle economie della cultura e della socialità

“Economie plurali: la cultura e la socialità a Santarcangelo di Romagna” è il titolo della conferenza sul terzo settore in programma mercoledì 27 marzo alle 15,30 in biblioteca Baldini. Dopo il rapporto sull’economia e il posizionamento competitivo di Santarcangelo e il focus sul turismo presentati nel corso del 2018, l’amministrazione comunale affronta il tema delle economie della cultura e della socialità grazie a una ricerca affidata ad Aiccon, il centro studi promosso dall’Università di Bologna con sede a Forlì.

“L’ipotesi da cui nasce questo studio – si legge nella ricerca Aiccon – è che le economie della cultura e della socialità, che sono economie altre rispetto ai tradizionali comparti dell’industria, del commercio, del turismo e dell’artigianato, appunto le ‘economie plurali’, plasmino il landscape di Santarcangelo con una forza tale da costituire gli asset fondamentali di sviluppo territoriale e di generazione di capitale sociale. La forza delle economie plurali è quella di non rappresentarsi come comparti distinti e distanti, bensì come un generatore ricorsivo di benessere personale, comunitario e territoriale”.

Il professor Paolo Venturi, direttore del centro studi Aiccon, presenterà lo studio insieme ai ricercatori Matteo Orlandini e Serena Miccolis. In apertura del pomeriggio, l’introduzione del vicesindaco Emanuele Zangoli e il saluto di Monica Raciti, responsabile di servizio per le politiche di integrazione sociale, il contrasto alla povertà e il terzo settore della Regione Emilia-Romagna. A seguire l’assessore ai Servizi sociali e sanitari Danilo Rinaldi introdurrà la tavola rotonda “La città attrattiva” condotta da Michele Dotti, alla quale parteciperanno i rappresentanti delle cooperative sociali e del mondo della cultura, mentre le conclusioni saranno affidate al sindaco e assessore alla Cultura Alice Parma. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Con questa terza ricerca si conclude un ciclo di conferenze che ha preso avvio il 24 maggio scorso con la presentazione del rapporto di Unioncamere Emilia-Romagna sull’economia e sul posizionamento competitivo di Santarcangelo – afferma il sindaco Parma – a cui ha fatto seguito all’inizio di dicembre la giornata di analisi e riflessione sul turismo. In questi mesi abbiamo voluto indagare approfonditamente la realtà di Santarcangelo in tutti i settori, attraverso studi affidati alle Università e a centri di ricerca altamente specializzati, con l’obiettivo finale di delineare le scelte strategiche per il futuro. Le prime due conferenze hanno offerto indicazioni e spunti di grande interesse, grazie anche al diretto coinvolgimento delle imprese e di coloro che operano nel turismo sia a livello locale che sovracomunale. Questo terzo appuntamento – conclude il sindaco – permetterà di conoscere meglio ciò che ruota attorno alle attività sociali e culturali, con una prima ricognizione dei dati riguardanti il benessere sostenibile, un’analisi sui meccanismi sociali attivati per creare valore e alcune ipotesi relative agli scenari futuri”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Buoni spesa, come richiedere il contributo: 150 euro per ogni componente della famiglia

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

  • Riccione non si ferma e pensa alla nuova stagione turistica

Torna su
RiminiToday è in caricamento