8 marzo, mimose e fiori abusivi: multe per oltre 40mila euro

Mazzi di fiori che gli agenti hanno consegnato, come previsto in casi simili, al locale Monastero delle Clarisse.

Sono stati otto i venditori abusivi sorpresi dalla Polizia municipale nel giorno della Festa della Donna, a vendere mimose nei pressi dei principali incroci semaforici cittadini. Oltre alla sanzione amministrativa per ognuno di essi (5.164 euro) gli equipaggi della Polizia municipale che hanno operato in abiti civili durante l’apposito servizio di contrasto al fenomeno hanno provveduto al sequestro dei numerosi mazzi di mimose in vendita. I fiori, come previsto in casi simili, sono stati consegnati al locale Monastero delle Clarisse.

mimose auto-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

  • Il caffè troppo "nero" di un imprenditore: scoperta evasione per tre milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento