Si presenta in caserma ubriaco fradicio e aggredisce i carabinieri

L'uomo era stato chiamato dai militari dell'Arma della TEnenza di CAttolica che gli dovevano notificare degli atti

Nel pomeriggio di sabato i carabinieri della Tenenza di Cattolica lo avevano convocato in caserma per la notifica di alcuni atti ma, il nigeriano 28enne, si è presentato ubriaco fradicio. Negli uffici, a un certo punto, lo straniero ha iniziato a dare in escandescenza senza alcun motivo e, dopo aver insultato i militari dell'Arma, ha iniziato a tiare calci e pugni contro le divise. Non senza fatica, il 28enne è stato bloccato e ammanettato. Vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, il nigeriano è stato arrestato per resistenza e, nella mattinata di lunedì, processato per direttissima.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Macabro ritrovamento lungo il Marecchia: identificato il corpo senza vita

    • Cronaca

      Picchia la fidanzata in strada e le ruba il telefonino: bloccato dopo un inseguimento

    • Cronaca

      Gioco d'azzardo nelle sale giochi, sequestrati i premi dallla Finanza

    • Sport

      Final Eight di basket, Brasini: "Rimini deve scommettere sul turismo sportivo"

    I più letti della settimana

    • Confermata la diagnosi di meningite, 15enne in coma all'Infermi di Rimini

    • I genitori entrano in casa e trovano il figlio a terra senza vita

    • Sospetto caso di meningite, 15enne in gravissime condizioni all'Infermi

    • Ritrovato il corpo nudo e senza vita di una donna lungo il Marecchia

    • Legata e rapinata nella sua abitazione, vittima sotto choc soccorsa dall'ambulanza

    • Delusione d'amore, decide di farla finita nel giorno di San Valentino

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento