Ritrovata senza vita la figlia di Andrea Muccioli, aveva solo 18 anni

India aveva trascorso la serata con degli amici in un appartamento del centro storico di Rimini

Dramma per la famiglia Muccioli fondatrice della comunità di San Patrignano che, nel pomeriggio di domenica, è stata colpita da un grave lutto. La figlia di Andrea Muccioli, India di soli 18 anni, è stata ritrovata cadavere in un appartamento appartenente alla famiglia nel centro storico di Rimini. Dai primi accertamenti pare che la ragazzina, nella notte tra sabato e domenica, avesse dato una festa con degli amici in un appartamento di proprietà della famiglia in via Isotta degli Atti a ridosso della chiesa di Sant'Agostino. Nel primo pomeriggio di domenica verso le 14, non vedendola tornare a casa e non riuscendo a rintracciarla, i famigliari hanno dato l'allarme e, nella casa, è intervenuto il personale del 118. Aperta la porta è stato fatto il macabro ritrovamento coi sanitari che non hanno potuto fare nulla per cercare di salvare la ragazzina e il medico ha potuto solo constatarne il decesso. In via Isotta degli Atti è intervenuta una pattuglia della polizia di Stato ed è stato informato il magistrato di turno. Al momento, si sta indagando sulle cause del decesso e i parenti sono stati ascoltati per ricostruire le ultime ore della 18enne che frequentava il liceo Artistico. Sarebbe emerso che nella serata di sabato nella casa di proprietà della famiglia Muccioli, dove però non vivevano, la ragazzina avrebbe fatto una festa con degli amici e alla quale aveva partecipato anche uno dei suoi due fratelli per poi rimanere a dormire in via Isotta degli Atti. Le prime indiscrezioni parlano di una morte dovuta a intossicazione da monossido di carbonio e sarebbe da imputare al malfunzionamento di una stufetta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Quattro pazienti in Rianimazione riprendono a respirare da soli: per loro si intravede la luce in fondo al tunnel

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Il ministro dell'Istruzione: "L'anno scolastico sarà valido"

  • Coronavirus, ecco i varchi d'accesso per la provincia di Rimini: sono in tutto 38 strade

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

Torna su
RiminiToday è in caricamento