Pistola alla mano mette a segno rapina in un negozio di parrucchiere

Il malvivente si è impossessato dell'incasso della giornata per poi fuggire inseguito da due ragazzi della zona

Malvivente solitario in azione, nella serata di venerdì, in un salone di parrucchiera a Rimini. L'uomo, armato di una pistola e col volto parzialmente travisato, è entrato in azione verso le 19.15 e ha puntato l'arma contro i titolari del negozio di via Lagomaggio, all'incrocio con via Carrera, per poi impossessarsi dell'incasso della giornata e fuggire a piedi inseguito da due ragazzi. Il rapinatore è arrivato fino nella zona dello stadio per poi saltare a bordo di uno scooter e far perdere le proprie tracce. In corso il conteggio dell'ammontare del bottino ma, dalle prime indiscrezioni, dovrebbe essere di circa 600 euro e, secondo le testimonianze, il rapinatore potrebbe essere un nordafricano. Sul posto, per gli accertamenti del caso, i carabinieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Clan emergente voleva prendersi Rimini con una guerra di camorra: segno distintivo, le mani frantumate col martello

  • Amazon a Santarcangelo, il colosso dell'e-commerce ha aperto i battenti

Torna su
RiminiToday è in caricamento