A Riccione crescono le volontà di donare i propri organi

Con la disposizione legislativa che consente di associare la scelta di donazione, al rilascio del carta d’identità, è prevista la compilazione del modulo di consenso al momento del rilascio o del rinnovo del documento

Sono state 231 le dichiarazioni di volontà sulla donazione degli organi raccolte nel 2018 dall’ufficio anagrafe comunale. Di queste 222 sono state positive, solo 9 negative. Da febbraio 2016 ad oggi, ossia da quando il servizio è stato attivato, i riccionesi maggiorenni che si sono espressi sulla scelta relativa alla donazione degli organi, sono stati complessivamente 2.022, con una prima impennata nel 2016 in concomitanza all’avvio del servizio, pari ad oltre un migliaio di dichiarazioni. Numeri importanti a conferma di questa opportunità messa a disposizione dei cittadini riccionesi con la disposizione legislativa che consente di associare la scelta di donazione, al rilascio del carta d’identità, è prevista la compilazione del modulo di consenso al momento del rilascio o del rinnovo del documento d’identità presso gli uffici anagrafe. In questi casi i maggiorenni che intendono esprimere la volontà e registrarla al Sistema Informativo Trapianti, possono sottoscrivere un modulo rendendo di fatto possibile la trasmissione in tempo reale della scelta effettuata. E’ sempre possibile cambiare idea sulla donazione rivolgendosi all’Ausl.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pronto il trasloco della Questura, Gnassi: "Noi facciamo i fatti"

  • Cronaca

    Bollette del gas, Federconsumatori: "Sgr controlli i contatori e rateizzi gli importi"

  • Cronaca

    Selvaggia Lucarelli: "Della Sarti girano foto più hot di quelle apparse in questi giorni"

  • Cronaca

    Malviventi in azione, rubate le slot machine in un bar

I più letti della settimana

  • Rispuntano sul web foto e film hard della Sarti, si scatena il revenge porn

  • Si schianta contro il guardrail e precipita in una scarpata: muore un centauro

  • Accampati tutta la notte fuori dal negozio per accaparrarsi i capi di Stone Island

  • Ubriachi di gas: "Riscaldamento spento, ma arriva la bolletta da 300 euro, Sgr annulla la fattura"

  • Ennesimo incidente all'incrocio maledetto, il comitato chiede più sicurezza

  • Spaccio di cocaina al Coconuts, chiesta la condanna dei fratelli Paesani

Torna su
RiminiToday è in caricamento