A Rimini una giornata contro la deriva violenta e intollerante

Rebel Network, rete di ispirazione femminista e inclusiva di ogni diversità di genere, ha voluto chiamare a raccolta le associazioni e i movimenti organizzati della società civile

Rebel Network, associazione culturale di promozione e valorizzazione di una politica femminista e dei diritti, in partnership con l’Associazione Rompi IL Silenzio Onlus, con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Rimini, organizza il NetworkDay, giornata di incontro tra associazioni e movimenti organizzati della società civile.
L'appuntamento si terrà il prossimo 8 settembre al Teatro degli Atti di Rimini.

L’evento nasce dalla preoccupazione di assistere senza adeguate reazioni ad una deriva violenta e intollerante nei confronti del disagio umano e sociale, ma anche più semplicemente incapace di accogliere le differenze di ciascun individuo. Razzismo, omofobia, misoginia, intolleranza, oggi sembrano poter contaminare pericolosamente la cultura e il pensiero di un’intera nazione. A questa inaccettabile ondata di egoismo, aggressività e violenza, Rebel Network e tante altre realtà, condividendo come valori irrinunciabili quelli della Costituzione democratica e dell'antifascismo, vogliono opporsi attivamente, ciascuna nel proprio settore e con la propria unicità. Le associazioni presenti vorranno quindi ascoltarsi e confrontarsi, nella certezza che sia necessario un lavoro comune di comunicazione e azione, per essere influenti su politica e decisori.

Per queste ragioni Rebel Network, rete di ispirazione femminista e inclusiva di ogni diversità di genere, ha voluto chiamare a raccolta le associazioni e i movimenti organizzati della società civile. Unire le voci e fare rete per un futuro differente è l'esigenza più potente condivisa ad oggi da un numero straordinario di adesioni: oltre ottanta, provenienti da diversi ambiti e luoghi d'Italia. Fra le associazioni che hanno aderito spiccano Greenpeace Italia, Amnesty International, Agedo Nazionale, D.i.Re Donne in Rete contro la violenza contro la violenza, Laiga Ass. Naz. Ginecologi non obiettori, Assist - Associazione Nazionale Atlete. Al Network Day hanno aderito anche realtà internazionali tra cui la International Planned Parenthood Federation European Network IPPF European Network, Time for Equality (Lussemburgo) e il Gender & Policy Insight di Cambridge.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso dell'evento interverranno alcuni ospiti, scelti per l’impegno sociale che hanno saputo profondere e per la rilevanza delle loro azioni nel campo dei diritti. L’evento in programma al Teatro degli Atti inizierà alle ore 10 con termine alle ore 17.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento