A spasso con la pistola, scatena il panico sul lungomare

Dopo aver puntato l'arma contro i passanti, è stato bloccato dagli agenti della polizia di Stato

Sgomento e paura tra i passanti che, la sera della vigilia di Pasqua, hanno notato un individuo che si aggirava sul lungomare di Rimini con una pistola. La prima segnalazione alla polizia di Stato è arrivata intorno alle 21.30 quando, all'altezza del Bagno 76, chi si trovava sul lungomare Di Vittorio ha visto l'uomo camminare e, dalla cinta dei pantaloni, spuntare il calcio di un'arma. Lo stesso individuo, poi, avvicinava i passanti per puntare loro contro la pistola e, dopo averli impauriti, allontanarsi in tutta fretta. Si è così scatenata una caccia all'uomo, con le pattuglie che hanno passato al setaccio tutta la zona fino ad individuarlo a Marina Centro. Bloccato, è risultato essere una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine e, la pistola, era un giocattolo al quale aveva rimosso il tappo rosso. Arrestato, è stato processato per direttissima con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e procurato allarme. L'uomo, un 40enne riminese, è stato rimesso in libertà con l’obbligo di firma in attesa della prossima udienza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dipendente delle Poste accusata di aver ripulito i conti correnti degli utenti

  • Cronaca

    Stop al degrado in centro storico: divieto di consumare alcolici sulle strade

  • Cronaca

    Il furto di un giubbotto griffato non gli riesce, ladro pasticcione in manette

  • Incidenti stradali

    Affianca l'autobus nella rotatoria e rimane schiacciata contro il parapetto

I più letti della settimana

  • Ritrovato il cadavere della donna scomparsa a Novafeltria

  • Investimento mortale, bloccata la circolazione dei treni sulla linea adriatica

  • L'aspettavano in sala operatoria, scomparsa una 76enne: task force lungo il Marecchia

  • Schianto fatale per una donna di Bellaria-Igea Marina nel ravennate

  • Affianca l'autobus nella rotatoria e rimane schiacciata contro il parapetto

  • Il Consiglio comunale perde il suo faro: addio ad Anna Mazza, aveva solo 38 anni

Torna su
RiminiToday è in caricamento