A spasso con un carrello pieno di refurtiva, denunciato per ricettazione

Strano incontro nel cuore della notte, i carabinieri riescono a risalire alla provenienza della merce rubata

A notarlo, nel cuore della notte tra martedì e mercoledì, è stata una pattuglia dei carabinieri che lo hanno visto, in via Dario Campana a Rimini, mentre spingeva un carrello della spesa pieno di ricambi per auto. Insospettiti dalla situazione, i militari dell'Arma lo hanno fermato scoprendo che, il moldavo 27enne, era in possesso di vari attrezzi da lavoro, un computer portatile, una batteria per auto, dei tappetini ed una mascherina in silver di una vettura. Il giovane non ha saputo dare una spiegazione convincente di quello che stava facendo e, gli accertamenti dei carabinieri, hanno permesso di scoprire che la merce era stata rubata in una concessionaria di auto usate poco distante dal punto in cui il giovane era stato fermato. Il materiale è stato restituito al proprietario mentre, lo straniero, è stato denunciato a piede libero per ricettazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Jova Beach Party, per la data di Rimini i biglietti arrivati a 400 euro

  • Cronaca

    Negoziante morì dopo alterco con turista, aperto il processo in corte d'Assise

  • Cronaca

    Borgo San Giuliano, il Comune di Rimini blocca l'accesso al parcheggio per disabili

  • Cronaca

    Catturato l'ultimo complice della rapina con lo spray urticante sull'autobus

I più letti della settimana

  • Barba, capelli e cocaina: il barbiere a capo della banda di pusher

  • Anche mamme coi neonati si rifornivano di cocaina dai pusher della Valmarecchia

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: la neve imbiancherà tutta la Romagna, le previsioni

  • Souvenir della II Guerra Mondiale: in casa 100 mitragliatrici e decine di bombe e granate

  • Ragazzo si spoglia davanti alla padrona di casa 76enne e cerca di sedurla

  • Pollo alla marijuana, titolare della rosticceria arrestato con 70 chili "d'erba"

Torna su
RiminiToday è in caricamento