A spasso per Borgo Marina, ricercato pizzicato dai carabinieri

Sullo straniero pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere emesso nei primi giorni di settembre dal Tribunale di Piacenza

Nella mattinata di sabato, durante un controllo del quartiere di Borgo Marina, i carabinieri sono incappatti in uno straniero che i militari dell'Arma non avevano mai notato nella zona. Si è così deciso di fermarlo per l'idetificazione e, una volta accertati i suoi dati, è emerso che si trattava di un egiziano 20enne sul quale pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere emesso nei primi giorni di settembre dal Tribunale di Piacenza. Lo straniero, già arrestato a luglio, era stato sottoposto al divieto di dimora nel piacentino ma aveva ignorato più volte il provvedimento facendo scattare l'inasprimento della misura cautelare. Portato in caserma per gli accertamenti di rito, il 20enne è stato poi trasferito nel carcere dei "Casetti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • "Se curva epidemiologica non si abbassa, entro le prossime 2 settimane servono ospedali da campo"

Torna su
RiminiToday è in caricamento