A spasso per la città armato di pistola e col colpo in canna

Fermato dai carabinieri per un controllo, l'uomo ha iniziato a dare segni di nervosismo fino a quando è stata ritrovata l'arma

Era tranquillamente a spasso per le strade di Rimini, armato e col colpo in canna, quando è stato fermato per un banale controllo stradale da una pattuglia dei carabinieri. Incredibile scoperta dei militari dell'Arma che, al termine degli accertamenti, hanno recuperato una pistola automatica calibro 9 con 9 colpi nel caricatore e un proiettile in canna pronto a fare fuoco. I carabinieri, nella serata dello scorso 5 gennaio, hanno notato un individuo che passeggiava lungo la strada e che, alla vista della pattuglia, ha cercato di allontanarsi. Insospettiti del suo atteggiamento, i militari dell'Arma hanno deciso di fermarlo per un controllo. Nel corso della perquisizione è spuntata la pistola e l'uomo, un 43enne campano già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato e portato in caserma porto illegale in luogo pubblico di arma comune da sparo.

Potrebbe interessarti

  • "L'ingresso della città tra incuria, degrado e inciviltà"

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Le 'polpette di mammà' come a casa: la prima polpetteria della Romagna apre a Rimini

  • Tremendo frontale, due feriti in gravi condizioni dopo lo schianto

  • Non rispettano l'alt dei Carabinieri: folle inseguimento per le vie della città

  • Le punta un coltello alla gola per rapinarla: lei non si perde d'animo e lo fa arrestare

  • Maturità 2019, tutti i diplomati del liceo scientifico Einstein: tanti i "bravissimi"

  • Autovelox sulla SS16, il comune di Bellaria mette il "punto" sui limiti di velocità

Torna su
RiminiToday è in caricamento