Treni in tilt per il nevone, abbonamenti gratis "riparatori"

Due mesi di abbonamento di gratuito, nei prossimi 12 mesi, per i pendolari dell'Emilia-Romagna come parziale compensazione per i disagi subiti nel corso del 2011 e, in particolare, per quelli determinati dalle nevicate

Redazione 2 aprile 2012

Due mesi di abbonamento di gratuito, nei prossimi 12 mesi, per i pendolari dell’Emilia-Romagna come parziale compensazione per i disagi subiti nel corso del 2011 e, in particolare, per quelli determinati dalle nevicate del febbraio scorso. E’ quanto deciso dalla Regione Emilia-Romagna.

 

Dopo la riunione di questo pomeriggio con il Crufer (Comitato regionale utenti ferroviari), si conferma che sarà riconosciuto un mese abbonamento gratuito a maggio e un ulteriore mese gratuito entro l’aprile del 2013. “Si tratta solo di un parziale ristoro per le difficoltà dei pendolari”, sottolinea l’assessore regionale alla Mobilità Alfredo Peri, che esprime anche “soddisfazione per il lavoro fatto con il Crufer. I problemi - conclude l’assessore - si risolveranno solo con la gara per la quale continuiamo a lavorare”.

 

Annuncio promozionale

Le modalità operative per avere i bonus saranno comunicate nei dettagli nei prossimi giorni, ma si anticipa che basterà possedere un abbonamento mensile da gennaio ad aprile 2012 per poter ottenere l’abbonamento gratuito il prossimo maggio, mentre chi viaggia con un abbonamento annuale avrà, alla scadenza, la proroga di un mese.

neve
Treni

Commenti