Compra una pochette contraffatta: turista multata di 200 euro a Marebello

Oltre alla sanzione di 200 euro, i vigili hanno provveduto alla confiscata della borsa griffata con un noto marchio della moda internazionale

FOTO DI REPERTORIO

Sanzionata per avere acquistato una borsa contraffatta da un venditore abusivo. Nel mirino degli agenti della Polizia Municipale di Rimini è finita una mantovana di 55 anni, sorpresa sulla battigia all’altezza del bagno 107 a Marebello, mentre acquistava una pochette contraffatta in finta pelle di colore nero. Oltre alla sanzione di 200 euro, i vigili hanno provveduto alla confiscata della borsa griffata con un noto marchio della moda internazionale. Il venditore d’origine senegalese è stato individuato e denunciato per commercio di marchi contraffatti.

“In questo avvio di stagione, – commenta l’assessore alla sicurezza e attività economiche Jamil Sadegholvaad – stiamo intervenendo ogni giorno con continuità e determinazione nel contrasto alla piaga dell’abusivismo commerciale, coerentemente con la strategia concordata all’interno del Comitato provinciale per l’ordine pubblico e la sicurezza. Dopo i numerosi sequestri di merce irregolare delle ultime tre settimane, la firma dell’ordinanza anti affollamento, i messaggi al Publiphono che invitano residenti e turisti a non acquistare dai venditori irregolari, attuiamo un altro dei pezzi dell’azione di contrasto all’abusivismo commerciale su cui questa Amministrazione è impegnata, insieme alle forze dell’ordine, alle categorie economiche e a un associazionismo civico molto dinamico su questo fronte. Proseguiremo nei prossimi giorni e nelle prossime settimane attuando la stessa, articolata strategia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

Torna su
RiminiToday è in caricamento