Abusivi a fiera di San Martino, vu' cumprà si ribellano a controllo: carabiniere ferito

Spiegamento di agenti e militari dell'Arma per tenere a bada i vu' cumprà che hanno cercato di stendere i loro mercatini

Un vero e proprio gioco a guardia e ladri quello che, le forze dell'ordine, hanno ingaggiato nella giornata di sabato con i vendtori abusivi che avevano preso di mira la fiera di San Martino a Santarcangelo. Uno spiegamento di personale della polizia di Stato, della Municipale e dei carabinieri che, anche in borghese, hanno pattugliato le strade della città clementina interessate dalla kermesse autunnale. Il dispositivo dei controlli ha permesso di evitare le tensioni dello scorso anno quando, otto agenti della municipale, vennero aggrediti dai vu' cumprà. Appena i venditori abusivi si presentavano per stendere la loro mercanzia sull'asfalto, le forze dell'ordine sono intervenute per farle sgomberare e, il continuo passaggio di agenti e militari dell'Arma, ha evitato che gli abusivi si accampassero tra le bancarelle regolari.

Lo scontro si è registrato nella tarda mattinata di domenica, verso le 12.30 nella zona di via De Bosis, quando una decina di venditori abusivi ha iniziato a fare resistenza. Le forze dell'ordine hanno cercato di farli allontanare con le loro mercanzie ma ne è nato un violento tafferuglio con i carabinieri tanto che, vista la situazione, è stato necessario l'intervento di due Volanti della polizia di Stato come rinforzo. Tra il fuggi fuggi generale, ad avere la peggio è stato un militare dell'Arma rimasto lievemente ferito mentre, al momento, sarebbero almeno due i vu cumprà arrestati per resistenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

abusivismo commerciale santarcangelo fiera san martino-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento