Aggredita e rapinata con un coccio di vetro a Marina Centro

Paura per una donna avvicinata da un malvivente armato che l'ha costretta a consegnargli il contenuto della borsa

Notte di terrore, a Marina Centro, per una donna che è stata aggredita e rapinata da un malvivente armato con un coccio di vetro. Secondo quanto emerso, la vittima stava per parcheggiare la vettura nei pressi della propria abitazione, in via Misurata, quando è stata avvicinata da uno sconosciuto. L'uomo, brandendo una scheggia di vetro, ha costretto la donna a consegnargli la borsa contenente i documenti e 700 euro in contati, l'incasso dell'attività commerciale di sua proprietà. Una volta ottenuto il bottino, il rapinatore è fuggito a piedi lungo le strade laterali facendo perdere le proprie tracce mentre veniva dato l'allarme al 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri ma i militari dell'Arma non sono riusciti a rintracciare il malvivente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Discoteche, il mondo della notte si reinventa e punta alla riapertura

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

Torna su
RiminiToday è in caricamento