Aggredito e rapinato in centro storico a Rimini, tanta paura per un minorenne

Il giovane è stato avvicinato da un uomo di colore che gli ha strappato di mano il cellulare rifilandogli un cazzotto al volto

Pomeriggio agitato, quello di domenica, con il personale della polizia di stato e del 118 accorso in centro storico per soccorrere un ragazzino appena rapinato. Il parapiglia si è scatenato verso le 17.30 in via Oberdan, nel centro storico di Rimini, a ridosso della rotatoria del'ulivo. Secondo quanto emerso un ragazzino minorenne si trovava lungo la strada quando è stato avvicinato da un uomo di colore, in sella a una bicicletta, che dopo averlo seguito con una mossa fulminea gli ha strappato il cellulare di mano. Il minorenne ha cercato di reagire inseguendolo ma, per tutta risposta, l'extracomunitario gli ha rifilato un cazzotto alla faccia stendendolo sull'asfalto per poi fuggire in direzione della stazione ferroviaria. In via Oberdan è intervenuta l'ambulanza del 118, con i sanitari che hanno trasportato il ferito al pronto soccorso per medicarlo, e una Volante della polizia di Stato. Gli agenti, dopo aver raccolto dalla vittima una sommaria descrizione dell'aggressore, sono partiti alla ricerca del malvivente il quale, però, è sparito senza lasciare tracce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruspa come ariete per mettere a segno la spaccata nel supermercato

  • Bollo auto: ecco cosa cambia nel 2020

  • Estetista abusiva pizzicata a lavorare in casa senza permessi

  • Oggi Simoncelli avrebbe compiuto 33 anni: buon compleanno Sic

  • In casa oltre 33mila euro falsi, autotrasportatore arrestato dai carabinieri

  • Alberta Ferretti sfila con la nuova collezione a Rimini e sarà uno show in omaggio a Fellini

Torna su
RiminiToday è in caricamento