Agli arresti domiciliari ma era tranquillamente a passeggio in città

Sottoposto al regime restrittivo per il reato di turbativa della vita privata, l'uomo è stato pizzicato dai carabinieri a Misano Adriatico

Verso le 3 di venerdì una pattuglia dei carabinieri di Misano Adriatico, durante un normale controllo, hanno notato un uomo che passeggiava nei pressi del municipio. Insospettiti per l'ora tarda, i militari dell'Arma hanno fermato il pedone per un controllo e, dai riscontri con il database delle forze dell'ordine, è emerso che si trattava di un 50enne campano il quale sarebbe dovuto essere agli arresti domiciliari per il reato di turbativa della vita privata. Portato in caserma, è stato arrestato per evasione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • La gelosia e i maltrattamenti dietro il feroce pestaggio di Sant'Andrea in Besanigo

  • Trovato massacrato di botte, regolamento di conti in un campo

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Banda del bancomat in azione, malviventi messi in fuga dai carabinieri

Torna su
RiminiToday è in caricamento