Agli arresti domiciliari per reati legati agli stupefacenti evade dall'abitazione

L'uomo è stato rintracciato dai carabinieri della Stazione di Bellaria e arrestato nuovamente

Nella giornata di mercoledì i carabinieri della Stazione di Bellaria hanno arrestato un 58enne, residente in città, già noto alle forze dell'ordine e sottoposto agli arresti domiciliari nell’ambito di un procedimento penale che lo vede imputato per il reato di detenzione e spaccio di stupefacenti. Nonostante il provvedimento restrittivo, l'uomo si è allontanato dalla propria abitazione senza permesso e, al momento del controllo, i militari dell'Arma non lo hanno trovato. Sono state diramate le ricerche e, alla fine, il 58enne è stato individuato ed arrestato per evasione. Dopo una notte in caserma, l'uomo è stato processato per direttissima e, il giudice, ha convalidato il fermo applcando la misura degli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta all'alba, si toglie la vita nel parcheggio del centro commerciale

  • Bussano per eseguire lo sfratto, ingegnere si lancia dal terzo piano e muore

  • Falciata mentre passeggia con il figlio, mamma perde la vita

  • Pronto a nascere il maxi outlet con un investimento da 150 milioni di euro

  • Arriva l'ufficiale giudiziario per lo sfratto, professionista si lancia nel vuoto

  • Aereo "perde" il motore, atterraggio d'emergenza al "Fellini"

Torna su
RiminiToday è in caricamento