Agli arresti domiciliari, pizzicato tranquillamente a spasso per la città

Notato dai carabinieri di Bellaria, per l'albanese sono scattate nuovamente le manette per evasione

Sarebbe dovuto essere agli arresti domiciliari ma, nonostante il provvedimento restrittivo, è stato sorpreso a camminare tranquillamente per la città. Nella notte tra martedì e mercoledì i carabinieri di Bellaria, nel corso di un controllo del territorio, hanno sopreso lo straniero 27enne vecchia conoscenza delle forze dell'ordine lontano dalla sua abitazione. Bloccato e portato in caserma, nella mattinata di mercoledì è stato processato per direttissima e, il giudice, lo ha condannatoa 6 mesi di reclusione per evasione e nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Temperature in picchiata, arriva la prima nevicata della stagione

  • Tre giorni di live, a Capodanno Riccione diventa la capitale della musica: arivano anche Emma e Mahmood

  • Aggressione sessuale nell'ascensore di una clinica medica: paura per una ragazza

  • "Siamo nel mirino delle bande di ladri", i residenti infuriati chiedono più sicurezza

  • In migliaia all'assalto di 38 posti di lavoro: boom di domande per il concorso

Torna su
RiminiToday è in caricamento