Aiuti alle famiglie, il Comune di Cattolica rinnova per 3 anni il microcredito

Il progetto prevede l'erogazione di finanziamenti da € 500,00 ad € 2.500,00 rimborsabili in rate da 12 a 60 mesi, finalizzati ad esigenze primarie

L’Amministrazione Comunale di Cattolica ha rinnovato per il prossimo triennio, sino al 31 dicembre 2021, il progetto “Microcredito per Cattolica”. Nato negli anni scorsi dalla sinergia tra Comune di Cattolica, la Caritas Parrochiale S. Pio V e la Banca di Credito Cooperativo di Gradara, ed a cui ha aderito successivamente anche l'Amministrazione di San Giovanni in Marignano. Il progetto è destinato a persone e nuclei familiari residenti nei due Comuni ed intenzionati ad aderire ad un apposito percorso di sostegno sociale, a cura dei servizi sociali e del volontariato, nell’ambito del quale lo strumento del microcredito viene indicato come idoneo a consentire il superamento della situazione di difficoltà socio-economica.

Mediante l'istituzione di un fondo di garanzia, il progetto prevede l'erogazione di finanziamenti da € 500,00 ad € 2.500,00 rimborsabili in rate da 12 a 60 mesi, finalizzati ad esigenze primarie. Sono state dieci le pratiche evase nel 2018 andando a sostenere le famiglie su canoni di locazione, arredamento di casa, spese mediche e odontoiatriche, canoni di locazione, tasse scolastiche, utenze domestiche ecc.

“Il rinnovo triennale del progetto - spiega l'Assessore Patrizia Pesci - ci da un cambio di passo, consente di essere meno ingessati evitando interruzioni in questo tipo di azioni che hanno bisogno di continuità. In questo particolare momento di crisi economica il progetto si propone di creare modalità di risposta ai bisogni complessi e diversificati della popolazione, puntando sullo sviluppo di percorsi di autonomia e responsabilizzazione, promuovendo il miglioramento delle condizioni di vita di fasce più deboli e disagiate della popolazione, svolgendo anche una funzione di prevenzione del fenomeno dell’usura”.

Potrebbe interessarti

  • I 7 migliori borghi medievali da visitare in Romagna

  • Come pulire la lavastoviglie con bicarbonato, aceto e limone

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Smagliature addio! Come liberarti di questi inestetismi

I più letti della settimana

  • Identificato il cadavere carbonizzato nell'auto che ha preso fuoco in A14

  • Auto in fiamme in A14, il guidatore muore carbonizzato nell'abitacolo

  • Ritrovato cadavere a soli 26 anni, la Procura indaga sul decesso

  • Tragedia sulla strada, scooterista perde la vita in un drammatico incidente

  • "Ho visto l'abitacolo esplodere", i testimoni raccontano il dramma dell'A14

  • Il Cocoricò non riaprirà: fallita la società che gestiva la discoteca

Torna su
RiminiToday è in caricamento