Aiuti alle famiglie, il Comune di Cattolica rinnova per 3 anni il microcredito

Il progetto prevede l'erogazione di finanziamenti da € 500,00 ad € 2.500,00 rimborsabili in rate da 12 a 60 mesi, finalizzati ad esigenze primarie

L’Amministrazione Comunale di Cattolica ha rinnovato per il prossimo triennio, sino al 31 dicembre 2021, il progetto “Microcredito per Cattolica”. Nato negli anni scorsi dalla sinergia tra Comune di Cattolica, la Caritas Parrochiale S. Pio V e la Banca di Credito Cooperativo di Gradara, ed a cui ha aderito successivamente anche l'Amministrazione di San Giovanni in Marignano. Il progetto è destinato a persone e nuclei familiari residenti nei due Comuni ed intenzionati ad aderire ad un apposito percorso di sostegno sociale, a cura dei servizi sociali e del volontariato, nell’ambito del quale lo strumento del microcredito viene indicato come idoneo a consentire il superamento della situazione di difficoltà socio-economica.

Mediante l'istituzione di un fondo di garanzia, il progetto prevede l'erogazione di finanziamenti da € 500,00 ad € 2.500,00 rimborsabili in rate da 12 a 60 mesi, finalizzati ad esigenze primarie. Sono state dieci le pratiche evase nel 2018 andando a sostenere le famiglie su canoni di locazione, arredamento di casa, spese mediche e odontoiatriche, canoni di locazione, tasse scolastiche, utenze domestiche ecc.

“Il rinnovo triennale del progetto - spiega l'Assessore Patrizia Pesci - ci da un cambio di passo, consente di essere meno ingessati evitando interruzioni in questo tipo di azioni che hanno bisogno di continuità. In questo particolare momento di crisi economica il progetto si propone di creare modalità di risposta ai bisogni complessi e diversificati della popolazione, puntando sullo sviluppo di percorsi di autonomia e responsabilizzazione, promuovendo il miglioramento delle condizioni di vita di fasce più deboli e disagiate della popolazione, svolgendo anche una funzione di prevenzione del fenomeno dell’usura”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tremendo frontale, neonato in condizioni disperate

  • Cronaca

    Ristorante boicottato per razzismo: "Chiudo, non ne posso più, terrò aperto solo l'hotel"

  • Politica

    Tecnopolo e Aquarena, la Lega chiede le dimissioni di Gnassi

  • Cronaca

    I giovani Alfieri della Repubblica ricevuti in Comune: "Siamo orgogliosi di voi, grazie per il vostro altruismo"

I più letti della settimana

  • Rispuntano sul web foto e film hard della Sarti, si scatena il revenge porn

  • Si schianta contro il guardrail e precipita in una scarpata: muore un centauro

  • Tremendo frontale, neonato in condizioni disperate

  • Accampati tutta la notte fuori dal negozio per accaparrarsi i capi di Stone Island

  • Ubriachi di gas: "Riscaldamento spento, ma arriva la bolletta da 300 euro, Sgr annulla la fattura"

  • Spaccio di cocaina al Coconuts, chiesta la condanna dei fratelli Paesani

Torna su
RiminiToday è in caricamento