Allagato il Palazzo di Giustizia, udienze iniziano in ritardo

Due aule del Giudice Monocratico inservibili a causa delle infiltrazioni della forte pioggia

Mattinata difficile per giudici, avvocati e abituali frequentatori del Palazzo di Giustizia di Rimini allagato a causa della forte pioggia della notte. Sia l'atrio che due aule del Giudice Monocratico sono stati interessati dalle infiltrazioni d'acqua che hanno reso inservibili tutte le attrezzature. Le udienze sono slittate di diverse ore e, alla fine, è stato necessario utilizzare altre aule per tenere i processi della giornata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

QUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULLA SITUAZIONE DEL MALTEMPO NEL RIMINESE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • Padre di famiglia cerca una lucciola ma si trova a letto con un trans, parapiglia nel residence

  • La Guardia di finanza scopre una "furbetta" del reddito di cittadinanza: denunciata una 60enne

  • Si tuffa con gli amici ma non riemerge: dopo due giorni di agonia muore un ragazzo di 19 anni

  • Il marchio Cocoricò torna sotto la piramide: ad acquistare il brand Enrico Galli

  • Coronavirus, 7 nuovi casi nel riminese: quattro rientrati dall'estero

Torna su
RiminiToday è in caricamento