Nuova allerta meteo: ci aspettano almeno 48 ore di pioggia e freddo

Con il conteggio dei danni della tempesta di San Martino ancora in corso, sembra prepararsi una nuova ondata di maltempo sul riminese. Da venerdì venti freddi e temperature in picchiata segneranno l'inizio dell'inverno

Una nuova ondata di maltempo è pronta ad abbattersi sul riminese e, dalla serata di giovedì, le piogge torneranno a interessare tutta la Riviera ancora devastata dai danni della burrasca di San Martino. Le previsioni non sono certo incoraggianti e, oltre a piogge sparse che potrebbero arrivare a 30 millimetri nelle 48 ore, sono attesi venti freddi che faranno precipitare le temperature dando così il via all'inverno.

La giornata peggiore sarà quella di venerdì con altre precipitazioni ma, nel fine settimana, sono attesi miglioramenti con il sole che dovrebbe tornare a fare capolino sulla città. Prosegue, intanto, la conta dei danni per la forte burrasca che si è abbattuta su tutta la provincia lunedì scorso e, a breve, dovrebbe essere presentata la richiesta di stato di calamità

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il programma Melaverde fa tappa in Romagna tra ristoranti e tour in collina

  • Temperature in picchiata, arriva la prima nevicata della stagione

  • Tre giorni di live, a Capodanno Riccione diventa la capitale della musica: arivano anche Emma e Mahmood

  • Aggressione sessuale nell'ascensore di una clinica medica: paura per una ragazza

  • "Siamo nel mirino delle bande di ladri", i residenti infuriati chiedono più sicurezza

  • In migliaia all'assalto di 38 posti di lavoro: boom di domande per il concorso

Torna su
RiminiToday è in caricamento