Approvata la microzonazione sismica del comune di Misano Adriatico

Uno strumento fondamentale per conferire al territorio una maggiore sicurezza dal punto di vista sismico

Con la certificazione, effettuata dalla Regione Emilia-Romagna il 14 dicembre 2018, dello Studio di Microzonazione Sismica di Misano Adriatico, fortemente voluto dell’Amministrazione comunale, è stato acquisito uno strumento fondamentale per conferire al territorio una maggiore sicurezza dal punto di vista sismico. La Microzonazione Sismica ha lo scopo di riconoscere la distribuzione delle caratteristiche geologiche e geomorfologiche di un territorio che possono localmente alterare più o meno sensibilmente le proprietà delle onde sismiche emesse da un terremoto. In altri termini tale analisi ha l'obiettivo di individuare i siti ove si possono verificare più o meno consistenti deformazioni permanenti e critiche alle costruzioni e alle infrastrutture in seguito ad un sisma.

L’esigenza della Microzonazione Sismica dei territori è scaturita dall’osservazione che, dopo un terremoto, i danni provocati alle costruzioni e alle infrastrutture presentano spesso differenze sostanziali tra edifici e/o centri abitati poco distanti l’uno dall’altro a causa della differente risposta sismica del substrato litologico su cui poggiano. In alcuni casi si osservano crolli e danni notevoli anche in località che si trovano a grande distanza dall’epicentro. Sicuramente la qualità delle costruzioni può influire sull’entità del danno, ma spesso dipende da differenze nella pericolosità sismica locale, determinata sia dal diverso modo in cui si propaga il terremoto nei differenti terreni, sia da vere e proprie propensioni all’instabilità del suolo.

Gli studi di Microzonazione Sismica sono quindi di fondamentale importanza nella pianificazione territoriale al fine di: orientare la scelta delle aree ove programmare i nuovi insediamenti; definire gli interventi ammissibili in una determinata area; stabilire gli orientamenti e le modalità delle azioni nelle aree urbanizzate; definire delle vere e proprie priorità di intervento. Lo studio di Microzonazione sismica del Comune di Misano Adriatico pone a disposizione degli Enti pubblici e dei privati una notevole banca dati sul comportamento del terreno comunale in relazione ai terremoti. Queste conoscenze permetteranno di indirizzare con consapevolezza gli investimenti pubblici e privati sulle costruzioni e sulle infrastrutture. L'utilizzazione di questo strumento consentirà pertanto di ottimizzare la sicurezza dei cittadini, minimizzando i costi per ottenerla. 

“Inoltre, dichiara l’Assessore all’Urbanistica Fabrizio Piccioni - questo studio sarà determinante ai fini della programmazione che l’amministrazione sta portando avanti per arrivare prima possibile ad avere un piano urbanistico in linea con la nuova Legge Regionale e basato sulla riqualificazione e rigenerazione degli edifici pubblici e privati esistenti e il minor consumo di territorio. Questo lavoro proseguirà con la terza fase della zonizzazione sismica, per effettuare la quale, il Comune ha ottenuto un finanziamento dalla Regione, in questo modo l’analisi verterà ancora di più sulla specificità dei siti e degli edifici”.

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

  • Gli odori, i ricordi, il marketing e la Sindrome di Proust

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

  • A Miramare gli hotel dell'orrore: strutture in pessime condizioni igienico sanitarie

Torna su
RiminiToday è in caricamento