Armati di pistole per rapinare la profumeria, i malviventi scappano in scooter

Il colpo è stato messo a segno nel pomeriggio di martedì in via Flaminia a Rimini da due individui

Rapina a mano armata, nel pomeriggio di martedì, ai danni della profumeria Tigotà di via Flaminia a Rimini. Due malviventi, armati di pistola, sono entrati in azione verso le 17. Mentre uno attendeva il complice all'esterno, il rapinatore ha fatto irruzione all'interno del negozio e, sotto la minaccia dell'arma, a costretto i dipendenti a consegnare i contanti contenuti all'interno della cassa. Una volta ottenuto il malloppo, il malvivente è uscito all'esterno dove è saltato in sella a uno scooter guidato dal complice ed entrambi sono fuggiti facendo perdere le loro tracce. Dal negozio è partito l'allarme che fatta correre in via Flaminia una pattuglia della Polizia di Stato con gli agenti che, dopo aver ottenuto una descrizione dei malviventi, sono partiti alla ricerca dei due fuggitivi. Sul posto è intervenuto il personale della Polizia Scientifica e che ha acquisito i filmati delle telecamere a circuito chiuso con la speranza che gli occhi elettronici possono aver catturato elementi utili per le indagini. Al momento il bottino è ancora in corso di quantificazione.

Potrebbe interessarti

  • I 10 top ristoranti dove mangiare sano più 3 ristoranti esclusivamente Bio

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • Lavare le mani: i 7 momenti in cui è fondamentale per evitare infezioni batteriche

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Tenta di salvare il figlio dal suicidio, l'anziano padre in gravi condizioni

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

Torna su
RiminiToday è in caricamento