"Armati" di ruspa per sradicare la colonnina del self-service al distributore

Banda di malviventi in azione nella notte tra mercoledì e giovedì, la cassaforte ritrovata sventrata in un campo

Foto archivio

Si sono "armati" con una ruspa e, utilizzandola come ariete, hanno sradicato la colonnina self service di un distributore di benzina a Rimini. Il colpo è stato messo a segno nella notte tra mercoledì e giovedì quando, verso le 3, la banda di malviventi è entrata in azione nell'area di rifornimento della Q8 di via Marecchiese. I ladri, dopo aver scardinato l'apparecchiatura, l'hanno caricata su un furgone e sono fuggiti a tutta velocità in un campo nelle vicinanze dove hanno avuto il tempo di scassinare la cassaforte e impossessarsi del contante. Una volta ottenuto il denaro, sono scappati nuovamente facendo perdere le loro tracce. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri e, al momento, al vaglio degli inquirenti ci sono le immagini delle telecamere a circuito chiuso della zona con la speranza che, gli occhi elettronici, possano aver catturato degli elementi utili all'indagine.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sport in lutto, addio a "Rino" Zangheri: Rimini perde un pezzo di storia

  • Sport

    Il derby sorride al Rimini: tre punti presi con merito contro l'Imolese

  • Cronaca

    Bottiglia incendiaria contro un bar, l'autore fugge in bici

  • Cronaca

    Vista Red: un nuovo impianto sull'incrocio "maledetto" della Consolare

I più letti della settimana

  • Camionista ritrovato cadavere nella cabina del proprio mezzo pesante

  • Dopo gli accoltellamenti scatta la chiusura de "La Mulata" da parte del Questore

  • Quali sono le migliori pizzerie di Rimini? Lo svela la classifica di "Tripadvisor"

  • Si getta in mare per farla finita, salvato dai carabinieri che rischiano l'ipotermia

  • Sparito da 5 giorni, ritrovato cadavere nella sua abitazione

  • Urla disperate dal terrazzo: "Il mio compagno mi sta minacciando con una pistola"

Torna su
RiminiToday è in caricamento