Armati di taglierino assaltano la Monte dei Paschi di Morciano

Una banda di quattro persone è entrata in azione nel pomeriggio di martedì. Dopo aver minacciato i presenti con una lama, sono scappati con 5mila euro in contanti

Rapinatori in azione, martedì pomeriggio verso le 16, alla filiale di Morciano della Monte dei Paschi di Siena di via XXV luglio a Morciano. Un gruppo di quattro malviventi, armati di taglierino, sono entrati nell'istituto di credito minacciando i presenti per farsi consegnare i contanti. In quel momento, nella banca, erano presenti solo i dipendenti che consegnato ai rapinatori circa 5mila euro in contanti. Una volta ottenuto il malloppo, i malviventi sono fuggiti facendo perdere le loro tracce mentre, dall'istituto di credito, è partito il segnale d'allarme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i carabinieri ma, all'arrivo dei militari dell'Arma, i rapinatori erano già riusciti a sparire. Sono in corso le indagini con gli inquirenti impegnati ad acquisire i filmati delle telecamere a circuito chiuso con la speranza che, gli occhi eletronici, possano essere stati in grado di catturare elementi utili per riconoscere i rapinatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Movida senza mascherine, nei guai diversi locali: multati anche baristi e clienti

  • Malore fatale in mare, turista perde la vita sulla battigia

  • Fiamme nel condominio, i residenti evacuati dai vigili del fuoco

Torna su
RiminiToday è in caricamento