Condannato per aver abusato di un minore, arrestato noto regista

L'uomo era già finito al centro di diverse inchieste per pedofilia e condannato per aver costretto il ragazzo ad atti sessuali

Guido Milani

I carabinieri della Stazione di Bellaria, al comando del luogotenente Antonio Amato, hanno eseguito una ordinanza di cattura nei confronti di Guido Milani, ex presidente del centro ricreativo "Cooperativa ragazzi e cinema" a Lecco e di un centro estivo nella città balneare. L'uomo, regista, è già stato condannato a 4 anni per pedofilia in quanto ritenuto colpevole di rapporti sessuali con un ragazzino in cambio di denaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

QUI GLI AGGIORNAMENTI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

  • Covid-19, altri 19 guariti. Cinque nuovi contagiati: i positivi totali sono 163

Torna su
RiminiToday è in caricamento