Riccione, autobus: tariffe agevolate per famiglie numerose e persone in difficoltà economica

La Regione ha infatti confermato per il biennio 2019-2020 l’accordo in materia di trasporto per le persone in situazioni di disagio

La Giunta Comunale ha dato il via libera per il 2019 alle tariffe agevolate di abbonamento annuale di trasporto a favore delle categorie sociali più bisognose con l’obiettivo di agevolare l’utilizzo del mezzo pubblico, estendendo le fasce di beneficiari alle famiglie che si trovano in condizioni di particolare fragilità. "L’allargamento alle famiglie numerose o a persone singole seguite da vicino dai nostri uffici tra le categorie sociali più svantaggiate - commenta il vice sindaco e assessore ai servizi alla persona Laura Galli - e che ha ottenuto il parere favorevole delle organizzazioni sindacali in occasione di un incontro svoltosi a fine gennaio, risponde all’obiettivo di facilitare e incentivare il trasporto pubblico per persone che faticano a spostarsi con mezzi propri a causa di situazioni di disagio economico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Regione ha infatti confermato per il biennio 2019-2020 l’accordo in materia di trasporto per le persone in situazioni di disagio di cui sono previste agevolazioni per l’acquisto delle varie tipologie di abbonamento, urbano, extraurbano o misto, a tariffe scontate del 50%, di cui la quota complessiva viene suddivisa a metà tra il passeggero e i Comuni del Distretto Riccione. Nel dettaglio, oltre alle categorie individuate che comprendono, tra i vari casi considerati, famiglie numerose con 4 più figli e con Isee non superiore a 18mila euro, disabili, anziani di età non inferiore a 65 anni con Isee del nucleo non superiore a 15mila euro, per volontà espressa dai Comuni del Distretto di Riccione, sono stati inseriti nuclei familiari con almeno 3 figli minori e con Isee non superiore a 12mila euro, oppure famiglie e persone in situazioni di difficoltà economica prese in carico tramite lo sportello Sociale dai servizi sociali nell’ambito di progetti mirati. In questo modo è stato ulteriormente allargato il bacino d’utenza delle persone potenzialmente interessate alle agevolazioni da trasporto pubblico.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Contributi a fondo perduto per migliorare e modernizzare negozi, bar e ristoranti

  • Covid-19, altri 19 guariti. Cinque nuovi contagiati: i positivi totali sono 163

Torna su
RiminiToday è in caricamento