Infortunio sul lavoro, operaio precipita nel Canale Emiliano-Romagnolo

L'uomo era intento a sistemare alcune grate nel tratto bellariese del corso d'acqua, salvato dai vigili del fuoco

Un volo di alcuni metri per un operaio che, nella mattinata di venerdì, stava lavorando nel tratto bellariese del Canale Emiliano-Romagnolo. L'uomo, un italiano 47enne residente a Pisa, verso le 11.30 stava sistemando alcune grate quando è scivolato nel vuoto riportando la frattura del femore e diverse escoriazioni al volto. E' scattato l'allarme e, sul posto, sono intervenuti i mezzi del 118 e i vigili del fuoco. Il personale del 115 ha provveduto a recuperare il ferito per poi affidarlo alle cure dei sanitari che, dopo averlo stabilizzato, lo hanno trasportato al pronto soccorso dell'Infermi. Sulle sponde del canale, per ricostruire con esattezza la dinamica dell'infortunio sul lavoro, sono intervenuti i carabinieri di Bellaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vittima dei truffatori: "Mi sono fatto fregare da una banda di quaquaraquà"

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta davanti al ristorante

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Schianto tra due centauri, uno si "infila" nella cuspide piena d'acqua

  • Colpo al traffico di "bianca": arrestato pusher con più di 300 grammi di cocaina

Torna su
RiminiToday è in caricamento