Meteo e turismo, un ciclo di incontri per parlare con i cittadini di cambiamenti climatici e rischi

L'assessore Ceccarelli: "Affronteremo le dinamiche in caso di emergenza, a partire dalle attività della Protezione Civile, e dell'importanza dei singoli comportamenti"

Dalla sinergia tra il Comune di Bellaria Igea Marina ed il Centro Meteo Emilia Romagna nasce “Tempo & clima”, un mini ciclo di incontri aperti a tutta la cittadinanza, creati con l’obiettivo di confrontarsi su temi quali meteorologia e prevenzione del rischio, ma anche attività di Protezione Civile e cambiamento climatico. L’iniziativa sarà articolata in tre appuntamenti, tutti organizzati per le ore 21 presso la Biblioteca Comunale “Alfredo Panzini”. La prima serata è in programma giovedì 24 ottobre e verterà sulla comunicazione meteorologica e sulla sua importanza in chiave turistica. Il secondo incontro, giovedì 7 novembre, sarà invece dedicato alle previsioni meteo in relazione alla prevenzione del rischio; infine, giovedì 14 novembre, verrà affrontato il tema dei cambiamenti climatici, con approfondimento dedicato al loro impatto sul territorio locale.

ceccarelli - assessore bellaria-2
 
“Si tratta di incontri con i cittadini che l’Amministrazione ha voluto promuovere per sensibilizzarli sugli aspetti più significativi e tangibili legati al meteo, agevolando la conoscenza sulle dinamiche che scattano in caso di emergenza, a partire dalle attività della Protezione Civile, e soprattutto perseguendo una sempre maggiore consapevolezza circa l’importanza dei singoli comportamenti in un contesto di comunità”, spiega l’Assessore all’Ambiente Adele Ceccarelli. “Il tema dei cambiamenti climatici, in particolare, è oggi quanto mai attuale e non ci vede indifferenti: per la nostra Amministrazione, affrontare quest’argomento significa anzitutto promuoverne la conoscenza, in nome di un approccio scientifico alla portata di tutti, su cui costruire buone pratiche quotidiane ed uno stile di vita sostenibile. Obiettivi”, continua e conclude, “che non a caso rientrano in quel Patto dei Sindaci promosso dalla Commissione Europea a cui Bellaria Igea Marina ha aderito, e che trovano sostanza anche nel Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (P.A.E.S.) di cui la nostra città si è dotata in anni recenti.”
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, prevenzione e modalità di trasmissione

  • Vent'anni fa l'arrivo dal Senegal, la sfida di Sonia: "Apro la mia trattoria romagnola"

  • Emergenza coronavirus al Nord: il prefetto di Rimini convoca un vertice con i sindaci

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

  • All'urlo di "Coronavirus" si scaglia contro le auto in corsa armato di coltello

Torna su
RiminiToday è in caricamento