Stroncato il mercatino del tarocco, sequestrati 400 pezzi contraffatti

Retata dei carabinieri e della Municipale di Bellaria che hanno ritrovato la merce a ridosso del porto

Nell’ambito dei servizi disposti per il contrasto del fenomeno dell’abusivismo commerciale, nella serata di giovedì i carabinieri della Stazione di Bellaria in collaborazione con la polizia Municipale hanno effettuato un servizio mirato di controllo del territorio. Il bilancio della retata ha portato al sequestro di oltre 400 pezzi, per un valore di diverse migliaia di euro, composto da borse, occhiali, portafogli, scarpe e magliette tutti rigorosamente contraffatti. Il ritrovamento è stato fatto nei pressi delle cabine di uno stabilimento a ridosso del porto di Bellaria e, secondo quanto emerso, il materiale era pronto per essere messo in vendita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Discoteche, il mondo della notte si reinventa e punta alla riapertura

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

Torna su
RiminiToday è in caricamento