Bellaria, tassa sui rifiuti: dal Comune un aiuto per le famiglie numerose

Le domande dovranno essere presentate entro lunedì 10 dicembre secondo le modalità che verranno indicate nel bando.

Dal Comune di Bellaria Igea Marina un contributo di 100 euro per il pagamento della tassa sui rifiuti (Tari). Il sostegno è rivolto ai nuclei familiari con almeno tre componenti in cui siano presenti uno o più soggetti con invalidità non inferiore al 67%; soggetti licenziati a far data dal primo luglio 2016, escludendo le attività a carattere stagionale, che risultino ancora disoccupati al primo gennaio 2018 ed abbiano in corso la restituzione del mutuo della prima casa, adibita ad abitazione principale (detti soggetti devono appartenere ad un nucleo familiare in cui eventuali soggetti in età lavorativa, non siano impiegati a tempo indeterminato o non siano titolari di partita I.V.A.); soggetti divorziati, legalmente separati, vedovi o nubili/celibi, il cui nucleo familiare comprenda solo figli a carico dello stesso soggetto. Beneficeranno della somma anche soggetti che appartengano ad un nucleo familiare costituito dai genitori e da tre o più figli a carico oppure da un solo genitore con almeno tre figli a carico, nonché i soggetti che appartengano ad un nucleo familiare costituito dai genitori e figli con handicap. Tra gli altri requisiti richiesti, un valore Isee non superiore a 15mila euro per i nuclei familiari con tre componenti; 18mila euro per i nuclei familiari con quattro componenti; 20mila euro per i nuclei familiari con cinque componenti; 25mila euro per i nuclei familiari con sei o più componenti. Le domande dovranno essere presentate entro lunedì 10 dicembre secondo le modalità che verranno indicate nel bando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fermato tre volte in un giorno: "Voglio godermi la vita, tanto le multe non le pago"

  • Calano ulteriormente i nuovi contagi, meno ricoverati in terapia intensiva

  • Lavoratori edili in stop forzato, imprese in prima linea per affrontare l'emergenza

  • Mascherine gratuite, ecco la mappa della distribuzione

  • Borrelli allunga la quarantena fino al primo maggio: "Fase 2 forse dal 16"

  • Droga party nel garage per combattere la noia della quarantena

Torna su
RiminiToday è in caricamento