Blitz negli appartamenti sovraffollati di Borgo Marina, pizzicati 4 clandestini

Tutti cittadini cinesi, non avevano i documenti in regola e su di loro pendeva un decreto di espulsione

Blitz dei carabinieri, nel pomeriggio di giovedì, a Borgo Marina dove i militari dell'Arma hanno controllato gli appartamenti dove solitamente vivono stipati gli stranieri. In un monolocale sono stati rintracciati 4 cittadini cinesi, tre donne e un uomo, ai quali è stata contesta una sanzione amministrativa. Dai controlli, tuttavia, è emerso che le donne non avevano alcun tipo di documento per risiedere in Italia e in accordo con la Questura sono state accompagnate al Centro di Accoglienza di Roma per l'espulsione. Sull'uomo, invece, grava già un decreto di espulsione e sono state avviate le pratiche per eseguirlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sesso sulle panchine del lungomare di Riccione, il nuovo video porno di Malena

  • Prima lo schianto con il guard-rail, poi la tragica carambola: un morto sull'Adriatica

  • Salvini infiamma Santarcangelo, ma non riesce a raggiungere la piazza

  • "Secchiate di me**a su Salvini", è scontro tra il leader della Lega e il cantante santarcangiolese

  • Le scuole superiori che preparano meglio all'Università o al lavoro: la classifica della Provincia

  • Masterchef, Valerio Braschi debutta con il suo ristorante e svela nome, data di apertura e menù

Torna su
RiminiToday è in caricamento