Boato nella notte, registrata una scossa di terremoto al largo di Rimini

Il sisma si è verificato alle 23.10 di lunedì ed è stato avvertito anche nella provincia di Forlì-Cesena

Una scossa di terremoto ha fatto sobbalzare Rimini, nella serata di lunedì anche a causa di un forte boato che ha preceduto il sisma. Tutto è avvenuto verso le 23.10 quando i sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologià hanno registrato l'evento. L'epicentro è stato individuato nel mare Adriatico in una zona compresa tra Rimini e Riccione a una profondità di 16 chilometri. Nonostante una magnitudo relativamente bassa, 2.1, in molti sono sobbalzati anche a causa del rumore anomalo che ha fatto fare anche alcune telefonate allarmate alle forze dell'ordine ma non si sono registrati danni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

  • Coronavirus, verso il blocco totale almeno fino a Pasqua: poi si valutano riaperture in "due fasi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento