Brusco abbassamento delle temperature, la neve fa capolino in collina

Quello del week end è solo l'inizio di una settimana a tratti instabile e condizionata dal freddo in arrivo dall'Atlantico

La piazza di Pennabilli imbiancata

L'appennino cesenate torna a riceve la visita della dama bianca. L'aria fredda d'origine artica, proveniente dal Nord Europa, ha trasformato la pioggia in neve anche quote di medio-alta collina, oltre i 500-600 metri. I fiocchi hanno fatto visita in Valmarecchia anche a quote più basse. In pianura la pioggia è caduta discontinua in compagnia del vento, con raffiche di Bora sulla costa cesenaticense fino a 74 chilometri orari. La Protezione Civile ha attivato un'allerta ghiaccio "gialla" per le aree collinare e montane: "In seguito alle ampie schiarite previste, le temperature risulteranno sotto lo zero, con gelate diffuse, soprattutto sulle aree interessate da presenza nevosa al suolo. Nel corso della giornata di lunedì poi le gelate tenderanno ad interessare solamente i settori montani e marginalmente di alta collina a quote mediamente superiori gli 800-1000 metri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La fase perturbata di domenica è solo l'inizio di una settimana a tratti instabile e condizionata dal freddo. Dopo un lunedì all'insegna del bel tempo, ma con risveglio pungente, da martedì, annuncia il servizio meteorologico dell'Arpae, "la discesa di una saccatura atlantica determinerà condizioni di tempo relativamente instabile, associate a precipitazioni deboli e irregolari sul territorio regionale, che saranno nevose sopra quote collinari". In particolare, "l'avvezione di aria fredda richiamata dalla formazione di un minimo depressionario sulla Penisola Italiana, apporterà una diminuzione delle temperature, specialmente nei valori massimi, e potrà dare luogo anche a deboli nevicate sulle aree di pianura" nel primo fine settimana di dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Movida senza mascherine, nei guai diversi locali: multati anche baristi e clienti

  • Malore fatale in mare, turista perde la vita sulla battigia

  • Fiamme nel condominio, i residenti evacuati dai vigili del fuoco

Torna su
RiminiToday è in caricamento