Canna fumaria in fiamme, a causa dell'incendio inagibile la palazzina

Il rogo ha interessato anche il tetto della struttura, oltre 2 ore di lavoro per i vigili del fuoco

E' scoppiato nella serata di martedì l'incendio di una canna fumaria che, in via Coriano nel territorio del comune di Riccione, ha reso inagibile una palazzina. Il rogo si è sviluppato poco dopo le 21 ed ha anche interessato il tetto della struttura facendo accorrere le autobotti dei vigili del fuoco. Il personale del 115 ha lavorato per oltre 2 ore prima di dichiarare il cessato pericolo ma, a causa dell'incendio, i danni riportati alla struttura sono stati importanti tanto da rendere necessario il dover dichiarare inagibile la palazzina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, prevenzione e modalità di trasmissione

  • Il ristoratore malato di Coronavirus era rientrato in Italia da pochi giorni

Torna su
RiminiToday è in caricamento