Reti per la pesca illegali, scatta il sequestro delle Guardie Ecozoofile

Pesca di frodo scoperta in un lago di Cattolica, l'operazione grazie alle segnalazioni di alcuni residenti

Continua l'azione di contrasto delle giacche verdi (Guardie Ecozoofile) del gruppo provinciale di Rimini ai pescatori di frodo. Nel pomeriggio di giovedì alcune guardie sono intervenute al parco della Pace di Cattolica per sequestrare alcune reti da imbocco. L'attrezzatura è infatti ritenuta illegale in quanto il pesce si infila con la testa nella maglia della rete e vi rimane bloccato per gli opercoli branchiali non riuscendo più liberarsi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Scoperta una mega piantagione di marijuana nell'entroterra

    • Cronaca

      Ricercato per traffico internazionale di stupefacenti era a zonzo per Rimini

    • Cronaca

      Una famiglia di otto porcellini d’India salvata dalla polizia Provinciale di Rimini

    • Cronaca

      Domeniche ecologiche, a Rimini scatta lo stop ai veicoli più inquinanti

    I più letti della settimana

    • Sangue sulle strade, 19enne perde la vita in un drammatico frontale

    • Carabiniere libero dal servizio muore carbonizzato nella sua auto

    • Morto sull'Adriatica, Fabio tornava a casa dopo aver trascorso la serata con la fidanzata

    • Coppia falciata mentre attraversa la strada sulle strisce pedonali

    • Ritrovato senza vita nella sua abitazione, era morto da giorni

    • Drammatico schianto, perde la vita carbonizzato tra le fiamme dell'abitacolo

    Torna su
    RiminiToday è in caricamento