Investimento mortale, sospesa la circolazione ferroviaria sulla linea adriatica

Il dramma si è consumato nel primo pomeriggio di venerdì, convogli in pesante ritardo da nord a sud

Un investimento mortale si è verificato, nel primo pomeriggio di venerdì, sulla linea ferroviaria adriatica all'imbocco della stazione di Cattolica. Il dramma si è consumato verso le 14 quando un individuo, del quale non sono state rese note le generalità, è stato colpito dal treno. Il macchinista, che se lo è trovato davanti, non ha potuto fare nulla per fermare il convoglio. Al momento, l'ipotesi più probabile è che si sia trattato di un gesto deliberato. Sul posto sono intervenuti i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, ma il medico non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Sono in corso i rilievi della polizia giudiziaria e, la circolazione ferroviaria, è stata bloccata in entrambe le direzioni. I treni stanno accumulando ritardi vicini ai 60 minuti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lo spacciatore consegna a domicilio facendosi portare dal taxi

  • Cronaca

    Geloso della fidanzata che lavora nel night, cerca di dar fuoco al locale

  • Cronaca

    Controllati i frequentatori delle sale scommesse, quasi la metà erano pregiudicati

  • Sport

    Lontano dal "Neri" non si vince: il Rimini ko contro la Samb

I più letti della settimana

  • Camion danneggia il cavalcavia: Statale 16 Adriatica chiusa in entrambe le direzioni

  • Nell'ospizio degli orrori gli anziani lasciati senza cibo e nella sporcizia

  • Tragedia sulle strade, ciclista muore travolto da un mezzo pesante

  • Natale e Capodanno "bollente": le coppie cercano l'eros a Saludecio

  • La "collina degli orrori", scoperto ospizio dove gli anziani venivano maltrattati

  • Nella sua scuderia di lucciole anche moglie e sorella mandate in strada a prostituirsi

Torna su
RiminiToday è in caricamento