Mostra pistola all'amico e parte un colpo: tragedia sfiorata

Mostra la pistola all'amico interessato all'acquisto e parte accidentalmente un colpo che lo ferisce. E' quanto accaduto a Santarcangelo di Romagna

Mostra la pistola all'amico interessato all'acquisto e parte accidentalmente un colpo che lo ferisce. E' quanto accaduto a Santarcangelo di Romagna. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il quarantenne P.G. stava mostrando la rivoltella, regolarmente detenuta, ad un amico che la voleva comprare. A causa di un incauto maneggio ha esploso accidentalmente un colpo che gli ha trapassato il piede sinistro. Immediato il trasporto al soccorso dai sanitari del 118.

Al quarantenne è stata accertata una “ferita trapassante da proiettile con frattura del metatarso” guaribile in 30 giorni. Intervenuti sul posto, i militari, al termine degli accertamenti di rito hanno sequestrato l’arma, segnalando contestualmente il malcapitato in stato di libertá, avendo portato la pistola all’esterno del domicilio senza autorizzazione. L'accusa è di porto abusivo di armi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Adesso sarà convinto della validità del futuro acquisto!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapine, spaccio e droga "taroccata" alla festa del Bikini di Cattolica

  • Cronaca

    Si presenta in banca dicendo che è una rapina, il cassiere molla il malloppo

  • Cronaca

    Operazione "Movida Sicura" per i carabinieri della Compagnia di Rimini

  • Cronaca

    Componente della baby gang arrestato a Rimini dai carabinieri

I più letti della settimana

  • "I passeggeri filmavano col cellulare l'agonia del ragazzo investito dal treno"

  • Dramma sui binari: ragazzo travolto da un treno nella stazione di Riccione

  • Sbalzato dal calesse trainato dal cavallo imbizzarrito: panico durante i festeggiamenti

  • Rapine, spaccio e droga "taroccata" alla festa del Bikini di Cattolica

  • Sesso, prostituzione e ricatti: un filo lega l'omicidio di Makha Niang ai due albanesi arrestati

  • Si getta nel Po per farla finita, si cerca nel fiume il corpo di una riminese

Torna su
RiminiToday è in caricamento