Coltello alla gola per rapinare una catenina d'oro, condannato il malvivente

Pena definitiva per un nordafricano oggi 29enne che aveva messo a segno il colpo con un complice al Cocoricò di Riccione nella notte di Halloween

Due ragazzi 20enni erano stati rapinati col coltello alla gola da due cittadini marocchini entrambi già noti alle forze dell'ordine. L'episodio risale alla notte di Halloween del 2013 e uno dei rapinatori è stato "accompagnato" alla Dozza dai Carabinieri. Come riferisce BolognaToday la pena di uno dei due nordafricani, oggi 29enne, è passata in giudicato, così dovrà scontare 3 anni e 12 giorni. L'uomo è stato prelevato dalla sua abitazione di Castiglione dei Pepoli, dove farebbe l'operaio, e condotto in carcere. Le vittime, appena scese dalla loro auto, davanti alla discoteca del Cocoricò di Riccione erano state avvicinate dai nordafricani uno dei quali aveva estratto dalla tasca la lama puntando il coltello alla gola di un italiano, che aveva riportato una leggera ferita da taglio, mentre il complice gli sfilava il portafoglio. Nel tentativo di evitare la rapina, i due italiani avevano cercato di reagire innescando una violenta zuffa nella quale le vittime hanno avuto la meglio riuscendo a bloccare i malviventi grazie, anche, all'intervento di una pattuglia dell'Arma. I marocchini, allora di 22 e 24 anni residenti a Reggio Emilia e Bologna, erano stati ammanettati e portati in caserma con l'accusa di rapina aggravata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Una scatola di reperti archeologici fa scattare l'allarme bomba

  • Cronaca

    Guerra ai no vax: dopo la lettera dei Vigili quattro genitori fanno vaccinare i figli, ma in 22 vanno a scuola non in regola

  • Cronaca

    Anziana spacciatrice nasconde i panetti di hashish nelle parti intime

  • Cronaca

    Irpef, i sindacati abbandonano il tavolo con Brasini: "L'amministrazione è ostile, attacca e offende"

I più letti della settimana

  • Rispuntano sul web foto e film hard della Sarti, si scatena il revenge porn

  • Tremendo frontale, in condizioni disperate un bambino presente a bordo

  • Si schianta contro il guardrail e precipita in una scarpata: muore un centauro

  • Ristorante boicottato per razzismo: "Chiudo, non ne posso più, terrò aperto solo l'hotel"

  • Accampati tutta la notte fuori dal negozio per accaparrarsi i capi di Stone Island

  • Selvaggia Lucarelli: "Della Sarti girano foto più hot di quelle apparse in questi giorni"

Torna su
RiminiToday è in caricamento