Oltre undicimila giovani hanno ballato al ritmo del reggaeton di Ozuna

Oltre undicimila ragazzi, che hanno affollato Riccione fin dalla mattina di venerdì, hanno cantato e ballato con la star portoricana della musica trap, principe del reggaeton

Lo Stadio Nicoletti è stato il palcoscenico di una tappa del tour di Ozuna. Oltre undicimila ragazzi, che hanno affollato Riccione fin dalla mattina di venerdì, hanno cantato e ballato con la star portoricana della musica trap, principe del reggaeton, un artista che vanta brani da oltre cento milioni di visualizzazioni su YouTube. Ozuna ha milioni di fan sui social, oltre 15 milioni su Instagram e più di 4 milioni su Facebook, e il lancio della data riccionese mesi fa ha immediatamente scatenato la corsa ai biglietti.

“E’ stata una festa bellissima, all’insegna della musica, dell’estate e del divertimento - commenta l’assessore al turismo Stefano Caldari -. Un grande evento live, che ha calamitato in città migliaia di giovani e che inaugura l’estate musicale di Riccione che entrerà nel vivo con i concerti all’alba sulla spiaggia e dal 3 agosto con l’attesissimo Deejay On Stage. Eventi come questo, come il beach party di Jovanotti, sono quelli che interpretano al meglio l’anima della nostra riviera e, oltre ad essere un canale perfetto di promozione e comunicazione, rappresentano anche un’occasione per il mercato turistico perché migliaia di persone arrivano sul nostro territorio, pernottano, vivono la spiaggia e i locali".

"L’amministrazione comunale sarà costantemente al fianco dei privati che ci scelgono per questo genere di grandi eventi musicali ed è nostra intenzione utilizzare sempre più a questo fine tutti gli spazi e gli impianti di cui disponiamo, a partire proprio dal nostro stadio - conclude -. Un grazie doveroso va come sempre alle forze dell’ordine e alla Polizia Municipale che hanno garantito la miglior riuscita di questo eccezionale appuntamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Roberto Casadei, un cantore della Romagna

  • Stroncato da un malore durante la pedalata, ciclista perde la vita in strada

  • Metromare, i primi due giorni corse gratis per tutti

  • L'acqua alta invade spiagge, il porto e l'area del Ponte di Tiberio

  • Picchiata dal marito costretta a un escamotage per chiedere aiuto ai carabinieri

  • Guida senza patente e fornisce le generalità della gemella sperando di farla franca

Torna su
RiminiToday è in caricamento