Condannato in via definitiva per violenza sessuale, si aprono le porte del carcere

Individuato dai carabinieri di Cattolica, sulla sua testa pendeva un ordine di carcerazione

Foto archivio

I carabinieri della Tenenza di Cattolica, nella giornata di mercoledì, hanno individuato e arrestato un cattolichino 47enne sul quale pendeva un ordine di carcerazione. L'uomo, infatti, deve scontare una condanna definitiva a 11 anni e 10 mesi per violenza sessuale, lesioni e maltrattamenti: reati commessi nel 2003. Porato in caserma per le pratiche di rito, il 47enne è stato poi trasferito nel carcere riminese dei "Casetti".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tremendo frontale, neonato in condizioni disperate

  • Cronaca

    Ristorante boicottato per razzismo: "Chiudo, non ne posso più, terrò aperto solo l'hotel"

  • Politica

    Tecnopolo e Aquarena, la Lega chiede le dimissioni di Gnassi

  • Cronaca

    I giovani Alfieri della Repubblica ricevuti in Comune: "Siamo orgogliosi di voi, grazie per il vostro altruismo"

I più letti della settimana

  • Rispuntano sul web foto e film hard della Sarti, si scatena il revenge porn

  • Si schianta contro il guardrail e precipita in una scarpata: muore un centauro

  • Tremendo frontale, neonato in condizioni disperate

  • Accampati tutta la notte fuori dal negozio per accaparrarsi i capi di Stone Island

  • Ubriachi di gas: "Riscaldamento spento, ma arriva la bolletta da 300 euro, Sgr annulla la fattura"

  • Spaccio di cocaina al Coconuts, chiesta la condanna dei fratelli Paesani

Torna su
RiminiToday è in caricamento