Controlli dei carabinieri, l'area appenninica sorvegliata dall'alto anche con l'elicottero

Mercoledì mattina si è svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Novafeltria, teso principalmente al contrasto dei reati 

Mercoledì mattina si è svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, da parte dei Carabinieri della Compagnia di Novafeltria, teso principalmente al contrasto dei reati  ed a garantire la sicurezza e la tranquillità dei cittadini della Valmarecchia.  Sono state impiegate tutte le forze in campo supportate anche da un elicottero del 13^ Nucleo Elicotteri Carabinieri Forlì, con l’obiettivo di prevenire e contrastare i reati predatori, la diffusione ed il consumo di sostanze stupefacenti ed implementare i controlli sulle principali arterie stradali per scoraggiare le condotte di guida illegali.

L’aeromobile, un “Augusta A109 Nexus”, ha quindi sorvolato l’intero territorio di competenza del Comando dell’Arma di Novafeltria con finalità preventive a disposizione della Centrale Operativa per eventuali interventi o segnalazioni di reati nel territorio, monitorando in particolare le zone industriali e commerciali di Villa Verucchio, Poggio Torriana e Campiano di Talamello, fino ai confini del territorio.  Durante il corso del servizio i Carabinieri della Compagnia di Novafeltria hanno controllato 28 automezzi e 49 persone ed inoltre hanno sanzionato un 41enne marocchino residente a San Leo che lungo la Merecchiese a Secchiano, in evidente stato di ubriachezza, disturbava le persone che transitavano in auto creando pericolo alla circolazione stradale. L’uomo, controllato da una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, intervenuta sul posto è stato contravvenzionato per “ubriachezza“ perché sorpreso in evidente stato di alterazione  in luogo aperto al pubblico creando pericolo. Segnalato alla Prefettura  di Rimini un 17enne di Verucchio che è stato sorpreso in via Tenuta, da una pattuglia della Stazione di Villa Verucchio, mentre stava fumando uno spinello contenente marijuana, che è stato sequestrata.     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rimini il primo caso di contagio in Romagna

  • Il ristoratore ha ‘esportato’ il virus in Romania, malato un 20enne dipendente del suo locale

  • Coronavirus a Rimini, il malato un cacciatore cattolichino rientrato da una battuta in est Europa

  • Coronavirus, la Regione annuncia due nuovi casi a Rimini. In 40 in isolamento volontario

  • Positivo al Coronavirus, scatta la quarantena per chi è venuto a contatto col cattolichino

  • L'ordinanza: chiuso il ristorante dell'uomo colpito dal Coronavirus e tutti i luoghi di aggregazione

Torna su
RiminiToday è in caricamento