Controlli straordinari a Santarcangelo dopo l'ondata di furti nelle abitazioni

I carabinieri hanno pattugliato il territorio denunciando 5 persone a piede libero ritenuti gli autori vari reati

Dopo l'ondata di furti nelle abitazioni, i carabinieri hanno intensificati i controlli nella zona di Santarcangelo individuando e denunciando 5 persone ritenuti gli autori di vari reati. In particolare, a dover rispondere di furto, è un riminese 57enne già noto alle forze dell'ordine ritenuto essere l'autore del furto di 100 pallet messo a segno la notte del 31 gennaio ai danni di una ditta di trasporti lungo via Trasversale Marecchia. Stesso reato per un palermitano 41enne, anche lui vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, sospettato di essere l'autore del furto di due borse all’interno di una struttura sanitaria lo scorso 29 gennaio. Un 46enne della bosniaco, con precedenti specifici, sarebbe l'atuore di un furto perpetrato il 18 gennaio scorso all’interno di un negozio di ferramenta quando lo straniero, approfittando della pausa pranzo, aveva forzato la porta di ingresso e rubato utensili da lavoro di vario genere per un valore di 300 euro circa. Dovranno invece rispondere di ricettazione un napoletano 39enne e un romeno 31enne, già noti alle forze dell'ordine, controllati in atteggiamento sospetto nei pressi dell'ospedale e trovati in possesso di un telefono cellulare che, da successivi accertamenti, è risultato provento di furto perpetrato ai danni di una infermiera in servizio presso il pronto soccorso.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Calcioscommesse, i vincitori della sospetta combine: "Siamo estranei alla vicenda"

  • Cronaca

    Imprenditori arrestati per riciclaggio di denaro, maxi sequestro da 18 milioni

  • Cronaca

    Canoni demaniali per le darsene turistiche, il Tribunale di Rimini ha accolto la sospensiva

  • Cronaca

    Scippo finito male, l'anziana vittima finisce al pronto soccorso

I più letti della settimana

  • Investimento mortale, bloccata la circolazione dei treni sulla linea adriatica

  • Affianca l'autobus nella rotatoria e rimane schiacciata contro il parapetto

  • Schianto fatale per una donna di Bellaria-Igea Marina nel ravennate

  • Aeroporto Fellini, i nuovi voli per l'Egitto, le isole greche e spagnole

  • Non si accorge di essere incinta, partorisce al settimo mese in pronto soccorso

  • A 36 anni torna a vedere grazie a un intervento innovativo dei medici di Riccione

Torna su
RiminiToday è in caricamento