Coppia di spacciatori in manette, nella casa stupefacenti per tutti i gusti

Nella perquisizione domiciliare i carabinieri di Bellaria hanno trovato cocaina, hashish e marijuana

Nel corso di una serie di indagini sullo spaccio di stupefacenti i carabinieri di Bellaria, nella giornata di lunedì, hanno arrestato una coppia di spacciatori. A finire in manette sono stati un 43enne originario di Cesena già noto alle forze dell'ordine e la sua compagna, una ravennate 41enne. Nell'abitazione della coppia i militari dell'Arma hanno trovato stupefacenti per tutti i gusti: circa 1 grammo di cocaina, circa 1 etto di hashish e 20 grammi di marijuana oltre a tutto il necessario per confezionare le dosi. Processati martedì mattina per direttissima i due, difesi dall'avvocato Igor Bassi, si sono visti convalidare il fermo dal giudice che li ha poi rimessi in libertà, il 43enne con l'obbligo di firma, in attesa della prossima udienza.

Potrebbe interessarti

  • Pulire i vetri: addio agli aloni su finestre e specchi

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Stop al sudore: come scegliere il deodorante giusto per la tua pelle

  • Gli odori, i ricordi, il marketing e la Sindrome di Proust

I più letti della settimana

  • Fulmine centra azienda agricola, vasto incendio nel deposito delle rotoballe

  • Investimento mortale sulla linea ferroviaria, stop ai treni sulla linea adriatica

  • Lui, lei e l'altro, il triangolo amoroso finisce con pugni e schiaffi nel parco

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Perde il controllo e si schianta contro un albero, centauro deceduto sul colpo

  • A Miramare gli hotel dell'orrore: strutture in pessime condizioni igienico sanitarie

Torna su
RiminiToday è in caricamento