Gli imprenditori "green" al fianco delle scuole per promuovere la mobilità sostenibile

Donato un assegno per acquistare materiali didattici alle classi vincitrici del progetto "Siamo nati per camminare"

Gli imprenditori ‘green’ dell’associazione Resilienza Territoriale scendono in campo per sostenere le scuole di Coriano. Si è svolta nei giorni scorsi, nella cornice del parco dei Cerchi di via Garibaldi, la cerimonia di premiazione delle classi delle scuole primarie corianesi che hanno partecipato alla campagna ‘Siamo nati per camminare’, iniziativa della Regione Emilia – Romagna nata per promuovere tra bambini e genitori il tema della mobilità pedonale e sostenibile. Ad illustrare il progetto e introdurre le classi vincitrici c’erano il sindaco di Coriano, Domenica Spinelli, accompagnata dall’assessore Anna Pazzaglia e dal consigliere con delega alla Pubblica istruzione, Gaia Cecilia Codecà e dalle insegnanti.

Con questa iniziativa, le famiglie corianesi sono state invitate ad utilizzare mezzi più sostenibili per accompagnare i figli a scuola, ad esempio a piedi, in bicicletta o sfruttando le opportunità offerte dal piedibus. Tra gli ospiti della cerimonia di quest’anno c’erano anche Paola Aronne, presidenza dell’associazione Resilienza Territoriale (ente no profit che si occupa di sostenere le piccole aziende nel loro percorso di crescita e di promuovere una cultura aziendale positiva all’interno del territorio), insieme agli imprenditori provenienti dal mondo ‘green’. Questi ultimi hanno consegnato alle classi vincitrici del progetto, II e III A dell’istituto Andersen, un assegno dal valore di 500 euro che potrà essere utilizzato per l’acquisto di arredi, apparecchiature e per lo svolgimento di attività didattiche. Gli imprenditori e le aziende che hanno sostenuto le iniziative sono: Fabrizio Zanetti, titolare di Verdevero (detersivi naturali), con il collaboratore Simone Scoppa, Giuseppe Tringali di Bastamuffa (trattamenti anti-muffa), Emanuel Caloro di Tecno security group (impianti di sicurezza), Rossella Crepaldi titolare di Seven (stampanti ecologiche) con il collaboratore Alfredo Manenti, Simone Costi di Reon Italia (fotovoltaico e intelligenza artificiale) e Sacha Gentili di Monolyto (sistema di costruzione a base di plastica riciclata).

“Ringraziamo gli imprenditori per questo piccolo gesto, che però ha un grande valore simbolico – ha detto il sindaco di Coriano, Domenica Spinelli -. Naturalmente rinnoviamo i nostri complimenti a tutti i bambini, le bambine e alle insegnanti che, attraverso questa iniziativa, si sono fatti portatori di un messaggio di sostenibilità capace di guardare al futuro e di creare un valore aggregante per la comunità”. “Resilienza Territoriale – dice Paola Aronne – ha tra i suoi obiettivi la valorizzazione della realtà locale attraverso il mondo dell’imprenditoria, ma anche della scuola e della formazione. Siamo felici e orgogliosi di poter sostenere la campagna Siamo Nati per camminare e i piccoli studenti che, insieme alle loro famiglie, hanno deciso di aderire”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ascensore precipita con le persone dentro: diversi i feriti

  • Muore sotto gli occhi del figlio, donna perde la vita investita da un'auto

  • La polizia di Stato si presenta alla festa abusiva nella villa in collina

  • Operaio precipita nel vuoto, a perdere la vita è un riminese

  • Mitra e pistole, i rapinatori sequestrano i dipendenti della banca

  • Non rispetta i limiti d’altezza e fa un disastro nel sottopasso distruggendo il furgone

Torna su
RiminiToday è in caricamento