Coronavirus, i dottor Clown donano cinquemila euro all'Infermi

La donazione è destinata ai reparti di Pneumologia e di Malattie infettive

L'associazione Dottor Clown di Rimini, come tutte le altre associazioni di volontariato, in questo periodo non può fare servizio in ospedale, ma il loro impegno non si arresta. "Abbiamo deciso di sostenere, da casa, il personale sanitario dei reparti che sappiamo essere maggiormente in difficoltà in questo momento; abbiamo quindi predisposto una donazione sia al reparto Pneumologia, affidandoci alla raccolta fondi indetta nei giorni passati dall'associazione AIL Rimini, sia al reparto Malattie infettive. Abbiamo contribuito con una donazione totale di 5.000 euro che verranno utilizzati per l'acquisto di alcune apparecchiature indispensabili all’Ospedale in questo momento. Un semplice gesto che Dottor Clown Rimini, grazie ai suoi sostenitori, vuole fare per dimostrare a suo modo la propria vicinanza e gratitudine anche per l'accoglienza che le viene confermata da anni nei reparti di pediatria, oncoematologia pediatrica, chirurgia pediatrica, day hospital pediatrico, terapia intensiva neonatale e pronto soccorso pediatrico dell'Ospedale “Infermi” di Rimini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Sesso in strada durante la quarantena, individuato il trio di esibizionisti

  • Lutto nella comunità di San Patrignano, si è spenta Maria Antonietta Muccioli

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

Torna su
RiminiToday è in caricamento